Il Consultorio familiare Walter Vinci:
L’efficienza del privato con le garanzie del pubblico

Articolo sul Prof.VInci

temp
temp
temp

Il Consultorio familiare del “Villaggio della Madre e del Fanciullo” integra, insieme al Nido, i servizi offerti, sul territorio milanese, da parte del Villaggio stesso a favore dell'individuo, della coppia e della famiglia.

Il Villaggio, sin dall'epoca dell'attuazione della Legge del 29 luglio 1975, che definisce l'istituzione dei Consultori familiari, ha proposto sul territorio un servizio volto alla persona, alla famiglia ed in particolare, alla diade madre/bambino.

Dopo un breve periodo di inattività, dovuto ad una ristrutturazione della Struttura, ha riaperto al pubblico, con le sue prestazioni erogate e dal 2005 è stato autorizzato al funzionamento con delibera n. 161 del 20/01/2005 e accreditato con delibera ASL n. 777 dell' 08/04/2005. In ragione di questo accreditamento, le prestazioni sociali erogate, così come quelle psicologiche e quelle sanitarie di ostetricia, sono completamente gratuite. Per le altre prestazioni è previsto il pagamento del ticket, salvo i casi di esenzione previsti dalla normativa vigente.

I servizi offerti possono essere inseriti in due aree distinte: l'area socio - sanitaria e l'area psicosociale.

Dalla Carta dei Servizi si evince che il Consultorio del Villaggio, oltre a supportare le gestanti e le mamme con i loro bambini ospiti delle Case di accoglienza, offre all'utenza esterna prestazioni erogate da figure professionali specializzate e competenti ed organizza corsi ed incontri con personale qualificato al fine di divulgare la cultura della maternità e dell'infanzia, con particolare riguardo alla presa in carico delle difficoltà che riguardano la famiglia.

La Struttura, nell'insieme, è dotata di un codice etico e dispone di una certificazione ISO 9001, è aperta al pubblico dalle ore 09:00 alle ore 18:00 dal lunedì al venerdì e dispone tra gli operatori sanitari, dieci medici, due ostetriche e una infermiera e tra quelli sociali, un' assistente sociale, due psicologi, un counsellor e due receptionist.

Accanto a tali figure, svolgono inoltre un lavoro di supporto ed integrazione professionale, un avvocato e una nutrizionista

La struttura sanitaria dispone di una serie di procedure, inserite nel Sistema Qualità ISO 9001 certificato, inerenti all’igiene, alla sterilizzazione e, più in generale, alla prevenzione di contagi e contaminazioni. Anche la privacy dei pazienti è assicurata da un documento (DPS) redatto a norma di legge e inserito nel Sistema Qualità.

Con particolare riguardo al sostegno della maternità consapevole, è stato pensato e realizzato un progetto denominato “una nuova vita”, per offrire un percorso di accompagnamento della donna dall'inizio della gravidanza e per tutto il periodo della prima infanzia.

Tale percorso prevede:
inizio della gravidanza – accoglienza, visite ostetriche, ecografie;
sostegno alla gravidanza – gruppi di preparazione al parto, incontri e corsi con ostetrica e psicologo, contatti con la Struttura sanitaria esterna indicata per il parto;
dopo parto – assistenza ostetrica domiciliare, sostegno all'allattamento al seno e prevenzione difficoltà post partum;
cura neonatale e assistenza al lattante – massaggio al bambino e supporto alla mamma per tale accudimento;
cura del bambino e sostegno alla madre – esperienza coccole e giochi; nei primi mesi di vita si favorisce la socializzazione delle madri e si determinano i presupposti per la prima socializzazione del bambino;
il primo anno del bambino e il mondo esterno – l'esperienza del nido del “Villaggio”, Struttura storica immersa nel verde di Milano con cultura pedagogica che richiama i principi della pedagogista Elinor Goldschmied.

Lo staff del Consultorio comprende:
• Direttore Scientifico
• Ginecologi
• Psicologi- Psicoterapeuti
• Assistenti Sociali
• Ostetrica
• Infermiera professionale;
• Consulente legale
• Counsellor – esperta in “Bioenergetica”
• Nutrizionista
• Mediatrici linguistico-culturali
• Receptionist